INVESTIGATORE PRIVATO INFEDELTÀ CONIUGALE E TRADIMENTO


Investigatore privato:
Investigazioni su Infedeltà Coniugale.


L'Indagine per Infedeltà coniugale e tradimento è uno dei servizi per privati offerti dalla Iuris Investigazioni; subire un tradimento è decisamente uno degli avvenimenti più spiacevoli che possano toccare ognuno di noi. Uno dei motivi che spinge qualcuno a rivolgersi ad un investigatore privato è appunto il sospetto di infedeltà coniugale.
Il sogno della coppia felice, dell'amore eterno, è sicuramente ancora possibile ed è realtà nella maggior parte delle relazioni, ma i casi di tradimento del partner e infedeltà coniugale sono in costante aumento.
Solitamente le persone pensano di sviluppare un sesto senso verso il proprio partner, convinzione dovuta a differenti fattori e che trae origine nella memorizzazione di azioni giornaliere abitudinarie e nella determinazione, in seguito, di repentini cambiamenti in queste abitudini consolidate: (uscite impreviste, chiamate inattese, rientri tardivi, strani ed inderogabili impegni lavorativi, ossessione quasi maniacale verso il cellulare, resistenza nel far osservare i propri profili social e le chat ecc..).
Il partner che sospetta di essere tradito, inizialmente tende ad ignorare il problema, poi tende a negarlo, ma quando il dubbio si insinua pesantemente nella sua mente, potrebbe decidere di pedinare o spiare la controparte, rischiando di passare dalla ragione al torto e di commettere reati anche abbastanza gravi, soprattutto in materia di violazione della privacy.

Investigatore Privato | Infedeltà Coniugale | Scopri il Tradimento

Proprio per evitare di aggiungere il danno alla beffa, è altamente consigliato rivolgersi ad un investigatore privato, autorizzato ad indagare secondo regole ben precise, e di fornire prove inconfutabili dell'eventuale tradimento perpetrato.
Iuris Investigazioni offre un servizio attento alla discrezione del cliente e mirato a fornire prove foto e video, utilizzabili anche in sede legale per cause di separazione, mantenimento,   affidamento minori, ecc. ecc.
La professionalità del detective privato è essenziale per questa tipologia di indagini, il detective deve operare nella massima discrezione e tutelare la riservatezza del suo cliente, che certamente vive uno stato d'animo di angoscia che facilmente potrebbe degenerare. Tra il cliente e l'investigatore deve instaurarsi un rapporto di cordialità e fiducia, ciò in quanto il mandante deve poter raccontare con la massima trasparenza quali siano stati gli indizi che lo hanno convinto del tradimento da parte del partner.
Deve altresì fornire descrizioni dettagliate sull'ambiente domestico, i luoghi frequentati, le persone (amici-parenti) con cui si è più in contatto, mezzi di trasporto utilizzati, luoghi e orari di lavoro ed altri dettagli strettamente confidenziali.
Come già accennato sono assolutamente sconsigliate le “indagini fai-da-te”: sono illegali e non utilizzabili in sede di giudizio. Inoltre, insospettendo il partner con comportamenti oppressivi ed inquisitori si avrebbe un effetto controproducente: il soggetto si chiuderebbe ulteriormente, prestando maggiore attenzione ai propri comportamenti e alle proprie giustificazioni, con conseguente maggiore difficoltà a coglierlo in fallo e quindi infine diveterebbe molto complesso scoprire ed ottenere prove in merito all'infedeltà coniugale in corso.
In poche parole il traditore passerebbe ad uno stato di difesa ed avrebbe anche il tempo ed il motivo per elaborare strategie atte a celare le sue relazioni extraconiugali.
L’investigatore privato, invece, offre un servizio assolutamente legale, mettendo in campo tutte le sue competenze; inoltre, aspetto non meno rilevante, non è coinvolto emotivamente come il cliente e, da osservatore neutro qual è, riesce a vagliare le situazioni al fine di raccogliere prove oggettive, chiare ed utilizzabili.

Investigazioni | Tradimento online | Infedeltà Matrimoniale

Con l'avvento delle nuove tecnologie stanno aumentando in modo vertiginoso i tradimenti virtuali, che il più delle volte diventano reali, dopo essere passate attraverso il tempestoso oceano di svariati social network. Da uno studio effettuato valutando numerose cause di separazione e divorzio, si è potuto notare che la metà degli incontri extraconiugali ha avuto origine proprio tramite diversi software di messaggistica (chat), tra l'indiscutibile fascino di faccine e cuoricini (emoticon) che spesso rendono sin troppo evidenti sentimenti e pulsioni che un tempo sarebbero rimasti celati nel cuore di ognuno.
Le cause aventi per oggetto chat incriminanti, sarebbero cresciute al punto da attestarsi in percentuale del 30% del totale annuale delle cause di separazione e divorzio. Non solo emoticon ovviamente, spesso le prove prodotte riguardano copie di chat contenenti messaggi ammiccanti, confessioni, foto a luci rosse, tutto materiale che lascia poco spazio all'immaginazione.
Ovviamente il modo migliore per ottenere le prove del tradimento è sempre quello di rivolgersi ad agenzie investigative specializzate, questo perché il traditore difficilmente conserva i messaggi scritti con la sua amante, né lascerebbe incustoditi i suoi dispositivo quali PC, smartphone, tablet ecc..
Come scoprire il tradimento su whatsapp?
Sempre rivolgendosi ad un investigatore, il quale come un segugio inizierà in suo lavoro, portando prove foto e video del tradimento e consegnando al cliente una relazione valida legalmente in tutti i Tribunali Italiani.
La nostra Agenzia Investigativa dispone di personale specializzato nel risolvere casi di Infedeltà Coniugale.
Un altro dato non meno significativo è il periodo in cui si consumano maggiormente i tradimenti e l'infedeltà coniugale irrompe nelle coppie, vediamolo insieme:
Sebbene non vi sia una regola in base alla quale il partner decida di tradire, è statisticamente dimostrato che la maggior parte dei tradimenti si perpetra al ritorno dalle vacanze estive o nel periodo natalizio. Ad ogni modo, indipendentemente da questi studi, ogni mese vengono registrati decine di casi inerenti ad indagini per infedeltà coniugale, tanto che queste rappresentano il maggior campo delle Agenzie Investigative.
Ci sembra doveroso ricordare che l'art. 143 del Codice Civile, sancisce l'oblio alla fedeltà, da parte di entrambi i coniugi:
Art. 143 Codice Civile: “Diritti e doveri reciproci dei coniugi. Con il matrimonio il marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dal matrimonio deriva l’obbligo reciproco alla fedeltà, all’assistenza morale e materiale,alla collaborazione nell’interesse della famiglia e alla coabitazione. Entrambi i coniugi sono tenuti, ciascuno in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale o casalingo, a contribuire ai bisogni della famiglia”
Rivolgersi tempestivamente ad un investigatore limita i danni, sia emotivi che economici, derivanti dall' infedeltà coniugale. Il cliente non dovrà far altro che affidarsi a noi, lasciandosi alle spalle sentimenti di colpa o vergogna, e raccontarci dettagliatamente tutto ciò che l'ha spinto a rivolgersi ad un investigatore privato. Siamo formati ed abituati ad ascoltare le storie più disparate, ergo non c'è alcun motivo per provare disagio, nessuno verrà giudicato per ciò che sta vivendo. A lavoro iniziato, il cliente dovrà attendere che le indagini siano concluse per poter ricevere il quadro nitido del caso in oggetto (una scenata a lavoro non ancora concluso, potrebbe compromettere l'intera azione investigativa).

Iuris Investigazioni

Contattaci per maggiori informazioni. Puoi rivolgerci qualsiasi domanda, noi garantiremo comunque assoluta riservatezza.

CHIAMA | Consulenza Gratuita Immediata