Avvocato d'ufficio

Avvocato d'ufficio

Diversamente da ciò che comunemente si crede, soprattutto per via di scene che citano l'avvocato d'ufficio in relazione alle norme negli Stati Uniti, in Italia l'avvocato d'ufficio non è un avvocato per i poveri, ma per chiunque sia coinvolto in un procedimento penale e non abbia nominato un difensore di fiducia.

Il nostro investigatore privato a Polignano a mare, impegnato in indagini difensive nell'ambito dei processi penali, ci informa che:

  • L'avvocato d'ufficio è un avvocato iscritto all'albo professionale forense e nominato dall'autorità giudiziaria.

  • L'avvocato d'ufficio ha l'obbligo di prestare il suo patrocinio e può essere sostituito solo per giustificati motivi.

  • Le spese della difesa d'ufficio sono a carico dell'imputato, ma se questi ha diritto al patrocinio a spese dello Stato, sono a carico dello Stato.

Quindi occorre prestare la massima attenzione sul concetto di avvocato d'ufficio, infatti l'elenco degli avvocati d'ufficio e l'elenco degli avvocati ammessi al patrocinio a spese dello Stato (per i meno abbienti con una dichiarazione dei redditi non superiore ad € 11.493,82) sono due elenchi separati. Non è detto che un avvocato sia iscritto in entrambi gli elenchi.

In caso di ammissione al patrocinio a spese dello Stato, le spese legali sono a carico dello Stato e il difensore non può richiedere alcun compenso al proprio assistito.

Ovviamente i controlli sono severi, anche perché sono molti i fattori che determinano le soglie reddituali minime per poter accedere al gratuito patrocinio, ad esempio si valuta se l'imputato e coniugato, il numero dei membri della famiglia ecc., le complessive condizioni reddituali dichiarate nell’istanza sono oggetto di valutazione da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Le dichiarazioni false o l'omessa comunicazione di eventuali variazioni di reddito che comprometterebbero l'accesso al gratuito patrocinio, oltre che a determinare l'immediata revoca del beneficio, sono punite con la pena della reclusione e con la multa se i redditi effettivi posseduti superino il limite di legge previsto.

La difesa d'ufficio è un obbligo morale e professionale per gli avvocati.

Gli avvocati d'ufficio, infatti, prestano il loro patrocinio a favore di persone che si trovano in una situazione di vulnerabilità.

In questo modo, gli avvocati d'ufficio contribuiscono a garantire a tutti il diritto alla difesa, indipendentemente dalla condizione sociale o economica.

DIRITTO ALLA DIFESA

Il diritto di difesa è un diritto fondamentale dell'individuo, che gli garantisce la possibilità di partecipare attivamente al processo e di difendere i propri diritti e interessi. Anche se può sembrare scontato, non tutte le nazioni del mondo garantiscono questa opportunità ai propri cittadini, quindi bisogna ritenersi molto fortunati, come ci tiene a specificare il nostro investigatore privato.

Il diritto di difesa è garantito dall'ordinamento giuridico italiano che mette a disposizione dell'individuo gli strumenti necessari per esercitarlo. Il processo è l'occasione in cui l'imputato può esercitare il diritto di difesa, presentando le proprie ragioni e controbattendo quelle dell'accusa.

In questo modo, l'individuo può ottenere giustizia e tutelare i propri diritti.

Proprio a supporto della difesa nel processo penale, la nostra agenzia investigativa offre il servizio di indagine difensiva.

Le Indagini Difensive / Indagini Penali è uno dei settori più specialistici nel settore delle Investigazioni Private. L'investigatore privato non sempre viene associato alle indagini difensive, è invece associato, il più delle volte, a indagini su relazioni extraconiugali (tradimenti in pratica), o alle indagini per spionaggio industriale. In realtà le agenzie investigative si occupano di innumerevoli settori, dalle indagini per privati, alle indagini per problematiche relative alla vita aziendale, fino alle indagini penali, ossia relative all'ambito dei processi penali.